Friuli Venezia Giulia – Contributi a favore di interventi per l’internazionalizzazione delle Imprese

Cos'è

Bando destinato alla promozione e internazionalizzazione dei modelli di attività del sistema produttivo regionale e allo sviluppo dei processi di internazionalizzazione digitale.

A chi si rivolge

Rivolto alle imprese aventi sede di svolgimento dell’attività economica in Friuli Venezia Giulia; regolarmente iscritte al Registro Imprese, attive, non sono in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non sottoposte a procedure concorsuali, salvo il caso del concordato preventivo con continuità aziendale.

Cosa prevede

Il bando mira allo sviluppo della presenza delle imprese beneficiarie sui mercati esteri in relazione all’attività economica esercitata in Friuli Venezia Giulia, in termini di rapporti con altre imprese, consumatori e istituzioni operanti in tali mercati esclusa in ogni caso la delocalizzazione dell’attività svolta nel territorio regionale.
Stato incentivo
Tipi di soggetti
Dimensioni
Forme agevolative
Obiettivi finalità

Più dettagli

Obiettivo - Finalità

Forma agevolazione

Costi ammessi

Le voci di spesa ammissibili sono elencante e dettagliate all’articolo 9 del Regolamento regionale 127/2022. Leggi le spese ammissibili nel Decreto della Regione FVG

Spesa ammessa (min-max)

Il limite minimo di spesa ammissibile è pari a 15.000,00 €.

Agevolazione concedibile (min-max)

L’ammontare massimo del contributo concedibile è pari a 100.000,00 € e l’intensità massima è pari al 50% della spesa ammissibile, salvo che il beneficiario abbia richiesto un’intensità minore.

Tipologia soggetto

Dimensione

Settore attività

Tutti i settori

ATECO

Tutti i Codici Ateco

Regioni

Friuli Venezia Giulia

Comuni

Tutti i Comuni del Friuli Venezia Giulia

Ambito territoriale speciale

Regione Autonoma

Altre caratteristiche

La domanda di contributo va presentata alla Camera di Commercio territorialmente competente e può essere presentata esclusivamente tramite PEC a partire dalle ore 10.00 del 1° dicembre 2022 e sino alle ore 16.00 del 31 gennaio 2023. Il progetto di internazionalizzazione deve essere realizzato e rendicontato entro il termine massimo di 18 mesi dalla notificazione della concessione del contributo.

Soggetto gestore

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Obiettivo – Finalità

Forma agevolazione

Costi ammessi

Spesa ammessa (min-max)

Agevolazione concedibile (min-max)

Tipologia soggetto

Dimensione

Settore attività

ATECO

Regioni

Comuni

Ambito territoriale speciale

Altre caratteristiche

Soggetto gestore

Ottieni informazioni