DGR 866 – Ri-partiamo! Turismo

Regione Veneto – DGR nr. 866 del 30 giugno 2020 - POR FSE 2014-2020 –Asse 1 – Occupabilità - Ri-partiamo! – Per il rilancio del turismo in Veneto

Con tale iniziativa la Regione del Veneto intende favorire il rilancio del settore turistico veneto duramente colpito dall’emergenza epidemiologica Covid-19, supportando le imprese del settore, da un lato, a sviluppare strategie orientate alla sostenibilità ed alla ripresa della domanda dall’altro nella progettazione di soluzioni incentrate sulle misure di sicurezza in un’ottica di adeguamento delle strutture alle misure di contenimento contro la diffusione del Covid-19.

 

Localizzazione

Gli interventi previsti dal presente Bando sono previsti per aziende localizzate nel territorio del Veneto.

Contributi a disposizione e valore dei progetti

€ 3.000.000,00

Le singole proposte progettuali devono avere un valore:

-        MIN   20.000,00 €

-        MAX 150.000,00 €

 

Tipologie di progetti

Le proposte progettuali potranno essere monoaziendali e pluriaziendali e dovranno prevedere l’ideazione e attuazione di un Piano di Adeguamento e Rilancio dei servizi/prodotti turistici erogati dalle imprese del settore.

Tale piano dovrà prevedere l’adeguamento e il rilancio dei servizi turistici erogati dalle imprese, anche attraverso lo sviluppo delle competenze degli operatori del settore turistico, che dovranno essere in linea con il percorso di adeguamento, riorganizzazione e rilancio da intraprendere.

 

Tipologie di interventi

Elaborazione Piano di Adeguamento e Rilancio:

-        Assistenza e consulenza

-        Action Research

-        Coaching

-        Focus Group

-        Workshop

-        Seminari

-        Webinar

-        Hackathon

Realizzazione del Piano di Adeguamento e Rilancio:

-        Formazione

-        Assistenza e consulenza

-        Coaching

-        Focus Group

-        Workshop

-        Seminari

-        Visite studio

-        Temporary manager

-        Webinar

-        …

Adeguamento dell’organizzazione:

-        Dotazioni da acquistare / noleggiare, correlate alla realizzazione del Piano di Adeguamento e Rilancio in un’ottica di ripensamento, innovazione, creazione dei prodotti/ servizi turistici offerti (anche DPI e attrezzature per il distanziamento sociale e sanificazione).

 Promozione e diffusione:

-        Evento finale

 

 Destinatari

-         lavoratori occupati presso imprese private del settore operanti in unità localizzate sul territorio regionale con le modalità contrattuali previste dalla normativa vigente;

-        titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa;

-        liberi professionisti, lavoratori autonomi.

Le attività saranno destinate a lavoratori di imprese che offrono servizi di natura turistica con particolare riferimento alla ricettività. Di seguito si riporta l’elenco dei codici Ateco di riferimento:

-        55 – Alloggio

-        79 – Attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse

-        91.04 – Attività degli orti botanici, dei giardini zoologici e delle riserve naturali

-        93.21.00 – Parchi di divertimento e parchi tematici

-        93.29.20 – Gestione di stabilimenti balneari: marittimi, lacuali e fluviali

 

Soggetti presentatori

Soggetti accreditati presso la Regione Veneto per la Formazione Continua.

 

Modalità e tempi di presentazione della domanda

La presentazione avviene attraverso l’applicativo SIU – Sistema Informativo Unificato, entro e non oltre le ore 13.00 del 10.09.2020.

 

Per saperne di più, scarica la scheda informativa o leggi il testo integrale del bando.