AZIONE 3.3.4 C. Contributi per investimenti innovativi nel settore ricettivo turistico alle PMI di pianura

Opportunità non attiva - DGR nr. 2045 del 28 dicembre 2018

Con il presente bando, la Regione del Veneto intende sostenere la competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa.

Localizzazione

Possono beneficiare dell’intervento finanziario strutture ricettive ubicate:

- in comune NON MONTANO

- in comune aderente ad una Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) riconosciuta in conformità alla L.R. n. 11/2013.

Beneficiari

Potranno accedere al sostegno del presente bando:

- alberghi o hotel, villaggi-alberghi, residenze turistico alberghiere, alberghi diffusi;

- villaggi turistici, campeggi;

- alloggi turistici, case per vacanze, unità abitative ammobiliate ad uso turistico, bed & breakfast, rifugi escursionistici;

- strutture ricettive in ambienti naturali (articolo 27 tre, L.R. n. 11/2013).

Spese ammissibili

- opere edili/murarie e di impiantistica

- strumenti tecnologici

- progettazione, collaudo e direzione lavori

- attrezzature, macchinari e arredi

- spese connesse all’ottenimento delle certificazioni di qualità, sicurezza, ambientali, energetica

- spese relative alla fideiussione bancaria

- diritti di brevetto, licenze, know-how e altre forme di proprietà intellettuale.

Sostegno

L’intensità del sostegno dipende dal regime di aiuti prescelto:

- De Minimis:

spese ammissibili da 100.000 a 666.666,67 euro

sostegno del 30%

- Aiuti alle PMI:

spese ammissibili da 250.000 a 2.500.000

sostegno del 20% per Micro e piccole imprese

sostegno del 10% per medie imprese

Scadenza del bando

Il termine per la presentazione della domanda  di sostegno è il 07 maggio 2019.