AZIONE 3.3.4 C. Contributi per investimenti innovativi nel settore ricettivo turistico alle PMI di pianura

DGR nr. 2045 del 28 dicembre 2018

Con il presente bando, la Regione del Veneto intende sostenere la competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa.

Localizzazione

Possono beneficiare dell’intervento finanziario strutture ricettive ubicate:

- in comune NON MONTANO

- in comune aderente ad una Organizzazione di Gestione della Destinazione (OGD) riconosciuta in conformità alla L.R. n. 11/2013.

Beneficiari

Potranno accedere al sostegno del presente bando:

- alberghi o hotel, villaggi-alberghi, residenze turistico alberghiere, alberghi diffusi;

- villaggi turistici, campeggi;

- alloggi turistici, case per vacanze, unità abitative ammobiliate ad uso turistico, bed & breakfast, rifugi escursionistici;

- strutture ricettive in ambienti naturali (articolo 27 tre, L.R. n. 11/2013).

Spese ammissibili

- opere edili/murarie e di impiantistica

- strumenti tecnologici

- progettazione, collaudo e direzione lavori

- attrezzature, macchinari e arredi

- spese connesse all’ottenimento delle certificazioni di qualità, sicurezza, ambientali, energetica

- spese relative alla fideiussione bancaria

- diritti di brevetto, licenze, know-how e altre forme di proprietà intellettuale.

Sostegno

L’intensità del sostegno dipende dal regime di aiuti prescelto:

- De Minimis:

spese ammissibili da 100.000 a 666.666,67 euro

sostegno del 30%

- Aiuti alle PMI:

spese ammissibili da 250.000 a 2.500.000

sostegno del 20% per Micro e piccole imprese

sostegno del 10% per medie imprese

Scadenza del bando

Il termine per la presentazione della domanda  di sostegno è il 07 maggio 2019.