FONDIR ANNUALITA’ 2016

Il fondo interprofessionale Fondir ha aperto la possibilità di mandare richieste per il finanziamento di Piani formativi a valere sulle risorse dell’annualità 2016, pari a 14 milioni di Euro.
In particolare, per il comparto CTS-LST e ASE le risorse a disposizioni sono pari a 4 milioni di Euro mentre per il comparto Creditizio Finanziario – Assicurativo le risorse a disposizione sono pari a 10 milioni di Euro.

Le imprese possono inviare le loro proposte a partire dal 13 giugno 2016 e fino al 31 ottobre 2016.
La richiesta di finanziamento dovrà pervenire in originale, con la documentazione prevista, entro il 20 del mese in cui è stato presentato on-line il Piano.

COMPARTO CTS-LST ASE
Per ogni dirigente , il contributo massimo erogabile da Fondir è stabilito in € 7.000,00, per ogni singolo Piano individuale o aziendale il contributo concesso da FONDIR non potrà superare l’importo di Euro 100.000,00, mentre per ogni singolo Piano settoriale o territoriale il contributo concesso da FONDIR non potrà superare l’importo di Euro 150.000,00.

COMPARTO CF-A
Per ogni dirigente , il contributo massimo erogabile da Fondir è stabilito in € 10.000,00, per ogni singolo Piano individuale o aziendale il contributo concesso da FONDIR non potrà superare l’importo di Euro 150.000,00, mentre per i piani che coinvolgono oltre a 20 dipendenti il contributo concesso da FONDIR non potrà superare l’importo di Euro 250.000,00.

L’Annualità 2016 prevede la rendicontazione delle spese esclusivamente a costi reali utilizzando i massimali previsti dalla “Guida alla gestione e rendicontazione dei piani formativi 2016”. Per le imprese che, in fase di presentazione del piano, optano per il Regime de minimis è stato eliminato il cofinanziamento minimo obbligatorio.

Il Fondo procederà ad una valutazione di merito dei piani utilizzando gli indicatori individuati nei documenti «Criteri per l’utilizzo delle risorse», relativi a ciascun Comparto.

Per scaricare l’avviso CTS-LST-ASE, clicca qui
Per consultare la scheda tecnica CTS-LST-ASE, clicca qui

Per scaricare l’avviso CF-A, clicca qui
Per consultare la scheda tecnica CF-A, clicca qui