FONDIR – Sospensione procedure di presentazione piani avviso 2/2015, sospensione attività avviso 1/2015, indicazioni piani da liquidare annualità 2015

Si comunica che a seguito della circolare n° 10 del 18/02/2016 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Fondir ha emanato le seguenti disposizioni:

1- Avviso Straordinario 2/2015 – Sospensione procedure presentazione Piani
Con riferimento all’Avviso Straordinario 2/2015, Fondir ha ritenuto opportuno rivolgere un quesito all’Autorità Nazionale Anticorruzione, al fine di ricevere indirizzi in merito alla coerenza del percorso seguito, alla luce del nuovo orientamento emerso.
Pertanto, l’operatività è sospesa fino a nuovi riscontri.

Per leggere la circolare, clicca qui.

2- Avviso Straordinario 1/2015 – Sospensione attività
Con riferimento all’Avviso 1/2015, le attività sono sospese in attesa di ricevere da parte di Fondir chiarimenti dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.
In attesa delle valutazioni del caso, Fondir invita i Soggetti presentatori dei Piani a sospendere tutte le attività fino a nuove indicazioni.

Per leggere la circolare, clicca qui.

3- Annualità 2015 – Piani da liquidare
Con la circolare n° 10 del 18/02/2016 sono state date indicazioni anche in merito alla misura dei costi sostenuti, ritenendo ammissibili soltanto quelli effettivi.
Pertanto, con riferimento all’Annualità 2015 e nello specifico ai Piani formativi ammessi a finanziamento, le aziende dovranno fornire, in sede di rendicontazione, evidenza sia dei costi standard che di quelli effettivamente sostenuti.
Nell’ipotesi di mancata coincidenza tra costi standard e costi effettivi Fondir provvederà al pagamento dei primi attenendosi a quanto previsto dalla “Guida alla gestione e alla rendicontazione dei Piani finanziati 2015”.
Diversamente, in esecuzione di eventuali provvedimenti del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nonché di altre amministrazioni competenti, Fondir provvederà nei confronti delle aziende al recupero delle somme non dovute.

Per leggere la circolare, clicca qui.